La nostra rivista Multidisciplinary Respiratory Medicine (MRM) è stata per la prima volta data alle stampe nel 2006 e da allora ha registrato nel tempo diversi mutamenti relativi
al Board editoriale, al publisher e alla sua struttura, che dal 2012 è divenuta del tipo “open access”. Nel contempo tuttavia MRM ha conquistato una posizione stabile nell’ambito della letteratura pneumologica internazionale,come testimoniato anche dall’incremento dei lavori
provenienti da tutto il mondo e dagli accessi al sito web e delle citazioni.

La peculiarità della rivista risiede nel suo carattere multidisciplinare, che la rende disponibile ad accogliere contributi in tema respiratorio provenienti dalle più diverse
specialità. Inoltre MRM è di recente divenuta la rivista ufficiale della neofondata SIPI-MRM (Società Italiana di Pneumologia Interdisciplinare / Multidisciplinary
Respiratory Medicine).

Ci è sembrato quindi opportuno fare il punto sullo stato attuale della rivista: qui di seguito riportiamo un report di Update sullo stato di Multidisciplinary Respiratory Medicine a cura dell’Editor-in-Chief Claudio M. Sanguinetti.

CLICCARE QUI PER SCARICARE E LEGGERE IL REPORT COMPLETO